About

UNA NUOVA VISIONE
DEL MONFERRATO

Hic et Nunc, dal latino «Qui e Ora». Perché è «qui», a Vignale Monferrato, che abbiamo voluto iniziare a coltivare la vigna, non altrove. E lo abbiamo voluto fare «ora», mettendo da subito a frutto questa terra straordinaria.

LA NOSTRA STORIA

Da oltre un secolo gli appezzamenti della Regione Mongetto che fanno capo a Ca’ Milano, poco più a nord di Vignale Monferrato, sono coltivati a vigneto. Prova ne sono le secolari viti di barbera che qui hanno trovato dimora fin dagli anni Venti del ‘900 e che, da sempre, sono state affiancate ai campi coltivati, ai prativi, ai boschi e ai pascoli per l’allevamento. Negli anni ’60, a Mongetto inizia la specializzazione viticola. 

I filari guadagnano le posizioni migliori e più solatie. Le uve non vengono vinificate in proprio, ma conferite alle cantine sociali della zona.  Il 2012 segna un nuovo inizio. La famiglia Rosolen acquista 100 ettari di terreni e inizia un lento lavoro di recupero. Prima quello di Ca’ Milano, la casa colonica, che viene restaurata per dare vita al wine resort Ca’ dell’ebbro. Poi i vigneti: risanati, riorganizzati e, dove necessario, reimpiantati.

 

Una terra 
dall’enorme potenziale vitivinicolo
non va sfruttata, ma messa a frutto.

 

Qualità enologica,
accoglienza e cura del paesaggio:
questo è il nostro investimento
sul Monferrato.

Nel 2016 escono sul mercato le prime annate di Barbera del Monferrato, Piemonte Cortese e due spumanti Brut ottenuti da vitigni autoctoni (barbera e grignolino). L’obiettivo è abbandonare la viticoltura di quantità a favore dell’eccellenza, vinificando in proprio i vini classici del Monferrato.

Mentre iniziano i lavori della nuova cantina, progetto avanguardistico di accoglienza immersiva fra i vigneti, continua la ricerca enologica sui vitigni locali, che Hic et Nunc sceglie di vinificare in purezza: la Barbera d’Asti, il Dolcetto e il Nebbiolo del Monferrato e, soprattutto, il Grignolino, che a Vignale trova il suo luogo d’elezione.
 

Uno sguardo nuovo ha bisogno di radici per essere stabile e nuovi rami per poter guardare più lontano.

 

UNA SCELTA
DI TRASPARENZA

Non utilizziamo lavoro cooperativo, ma personale fisso e stagionale. Una garanzia ulteriore di serietà verso il lavoro in vigna, che, di stagione in stagione, viene condotto dagli stessi professionisti: la loro conoscenza dei nostri vigneti aumenta con l’aumentare del loro impegno.

TEAM

Per Hic et Nunc abbiamo scelto un team ricco di professionalità complementari, capace di lavorare nel rispetto della tradizione senza ossequi o pregiudizi: unico obbiettivo, la purezza dei vini e la loro capacità di raccontarsi in modo autentico.
Alcuni membri rappresentano le radici: sono la storia di Ca’ Milano, della Regione Mongetto e dell’esperienza monferrina:

la solida base su cui abbiamo impostato la nostra avventura.
Altri provengono da territori limitrofi e hanno avuto la pazienza e il coraggio di confrontarsi con i vini locali, cercando di capirli a fondo e guardarli in faccia: rappresentano l’anima più giovane e innovativa dell’azienda grazie alla loro capacità e alla fortuna di non avere condizionamenti.

Hic et Nunc
Località Ca’ Milano, 7
Frazione Mongetto
15049 Vignale Monferrato (AL)
info@cantina-hicetnunc.it
Tel. +39 0142 67 01 65
CAMPAGNA FINANZIATA AI SENSI DEL REG. UE N. 1308/2013
CAMPAIGN FINANCE ACCORDING TO EU REGULATION NO.1308/2013
×
×